Il suo nome: ‘Baby Doll’

Terza creazione della collezione autunno/inverno

by Il Cuore di Beatrix 

Per questo completo ho giocato con tre tonalità, il panna e due diversi toni del rosa  per realizzare all’uncinetto un’ampia maglia bimba con fiocco in raso ‘modello Baby Doll’ abbinando un semplice coprispalle e scaldamuscoli coordinati !!!   

photostudio_1448988192404
Completo Modello ‘Baby Doll’

photostudio_1448991125088photostudio_1448988845577

photostudio_1448997536378Buon proseguimento di settimana a tutti !

♥♥♥

Se vuoi chiedere informazioni sulle mie creazioni, dove trovarle, farti confezionare su misura uno dei modelli pubblicati o un altro modello interamente pensato per te, oppure sei interessato ad esporlo nel tuo negozio a Roma, puoi contattarmi via mail ilcuoredibeatrix@gmail.com o vai a informazioni e contatti.

Annunci

Autore: Il Cuore di Beatrix

Sono contraddittoria ma solo apparentemente, insofferente, ribelle, fedele in amicizia ed in amore ... se mi tradiscono non dimentico soffro ma, vado sempre avanti ! Amo tutto ciò che faccio: la mia professione, le mie passioni, la mamma.... e per ogni cosa che intraprendo ci metto l'anima ed il cuore.

10 thoughts on “Il suo nome: ‘Baby Doll’”

  1. Ciao Beatrix,
    bella l’idea del coprispalle: in inverno riscalda e in primavera nel pomeriggio si può togliere. Da ciò che ho capito leggendo il tuo blog, lavori senza schema, mi chiedevo x le misure come ti regoli? Hai dei cartamodelli, segui le misure delle tue bambine “in coso d’opera” o cos’altro?
    Buon pomeriggio 🙂

    Liked by 1 persona

    1. Ciao ! Per rispondere alla tua domanda in questo spazio posso dirti che per realizzare su misura non è possibile seguire schemi preconfezionati in quanto occorre tenere presente troppe variabili (la tensione del lavoro che è diversa da persona a persona, la scelta del filato, le misure sempre diverse da soggetto a soggetto nonostante la stessa età). Quindi, chiarito questo, e precisando che tutti possono creare dei propri schemi conoscendo le varie tecniche di lavorazione da utilizzare per un dato progetto, nello specifico occorre distinguere il lavoro a maglia e quello con l’uncinetto.
      Per quanto concerne le creazioni a maglia seguo le basi per realizzare l’idea che ho disegnato con le misure desiderate. I cartamodelli servono per i lavori di cucito da quel che so io, non ho mai sentito parlare di cartamodello per lavoro a maglia ed uncinetto, o meglio dopo aver calcolato numero di maglie e ferri, quindi gli aumenti e le diminuzioni ovvero, le regole primarie per realizzare un progetto che ho spiegato in questi post https://ilcuoredibeatrix.wordpress.com/category/maglia-3/punti-a-maglia/la-scelta-dei-ferri/
      E https://ilcuoredibeatrix.wordpress.com/category/maglia-ai-ferri-le-basi/calcoli-per-gli-aumenti-e-le-diminuzioni-nel-lavoro-a-maglia/
      si può anche fare un cartamodello del capo sulla carta millimetrata apposita, ma io non l’ho mai fatto. Serve per controllare minuziosamente i calcoli che sono stati fatti e per assicurarsi che il lavoro sia simmetrico. Ad ogni modo, i calcoli che ho spiegato sono la progettazione BASE che poi può essere ulteriormente controllata facendo anche un cartamodello.
      Per quel che riguarda i capi all’uncinetto, tenendo presente che dipende ovviamente dal tipo di tecnica che conviene utilizzare per il singolo capo che si vuole realizzare, si seguono comunque le tecniche base per progettare. Esempio se vuoi realizzare questo cardigan https://ilcuoredibeatrix.wordpress.com/2015/06/13/punto-zig-zag-missoni-detto-anche-chevron-tra-storia-arte-simbologia-ricordi-lontani-e-nuove-emozioni/ allora si può creare facilmente con la tecnica del top down. Se l’idea di base permette un lavoro ‘basico’ senza lavorare in tondo, si prendono le misure per le varie parti e poi si cuciranno le parti come per il classico lavoro a maglia a ferri dritti per intenderci. Così ho fatto per lo scaldacuore bimba all’uncinetto che ancora non ho pubblicato e che fa parte della collezione autunno/inverno. Potrei continuare all’infinito e farti l’esempio dei ferri circolari, conoscendo le regole per realizzare con quel tipo di ferri prendendo le misure lavorerai gli aumenti per ottenere i cm desiderati. Insomma, si parte dalle tecniche base a seconda di quella che vuoi utilizzare e poi realizzi con le misure che hai preso direttamente sul soggetto o su un capo che hai e che vuoi riprodurre a mano. Personalmente, non avendo tempo di seguire schemi che dovranno nella maggior parte dei casi essere riadattati e che non corrispondono mai al mio gusto o ancora sono impossibili quanto a difficoltà, e conoscendo queste tecniche è tutto molto più semplice e gratificante. Questa la mia opinione, a me piace lavorare così perché posso dar vita alle mie idee e alle mie personali collezioni ! Certo, beninteso che se si è all’asciutto da qualsiasi tecnica, la scelta più saggia è quella di affidarsi ad uno schema, consapevoli dei limiti in fatto di fantasia e soprattutto originalità nonchè del risultato finale che può discostare anche parecchio. Ho cercato di risponderti al meglio se hai bisogno di un aiuto per realizzare qualcosa ci sentiamo in privato soprattutto se ti piace qlc di quello che ho pubblicato! un bacio

      Liked by 1 persona

      1. Ciao Beatrix!
        Ho letto con molto interesse, ti sei spiegata benissimo.
        Nei prossimi giorni voglio cercare qualcosa che hai pubblicato e se ho necessità posso chiederti spiegazioni?
        Il mio quadernino è ricco di tuoi suggerimenti, potrei aggiungerne altri 🙂
        A presto cara, buona festività ❤

        Mi piace

      2. Certo! Se riesco per Natale volevo pubblicare un tutorial di un progetto semplice o ad uncinetto o a maglia, fornendo tutte le spiegazioni per riprodurlo! Spero di riuscire con i tempi. Un bacio e grazie.

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...