Una Passeggiata per gli arrondissement di Parigi

L’ispirazione nasce da ciò che più amiamo e da quello che consideriamo un nutrimento per la nostra anima.

Gli occhi a volte, sono lo strumento per ‘accogliere’ l’ispirazione, il cuore e la mente elaborano e, le mani, sono il mezzo per cercare di ‘materializzare’ un momento vissuto, un’idea, una sensazione provata.

Salendo i gradini di Montmartre, rivedo il Sacré-Cœur. C’è una sposa intenta a fare le foto in una bella giornata di maggio. Il suo vestito è meraviglioso, leggiadro, di color avorio. In mano ha un parasole di pizzo che richiama quel colore. Penso a quel che sarà la sua vita, e come sempre mi torna in mente la canzone  ‘Que sera, sera’ di Doris Day. 

Verso l’ora di pranzo mi sposto a Saint-Germain, ho appuntamento di fronte la Sorbone con la mia amica. Ci facciamo una bella passeggiata e raggiungiamo le Jardin du Luxembourg. Adoro sedermi su quelle panchine e gustarmi una crêpes au fromage.

C’è un gruppo di bimbi che giocano vicino ad una fontanella ed una bimba dolcissima con uno zainetto rosa che tiene la mano di una sua amichetta e mentre ci sorride ripete insieme alla compagna un motivetto ”dominique nique nique….”.

Decidiamo di tornare indietro verso Boulevard Saint-Germain per dare un’occhiata a qualche vetrina ed entriamo in un negozietto con tanti oggetti etnici per comprare incenso profumato. Rimaniamo rapite da un vaso dalla forma particolare ed il negoziante notando il nostro interesse ci ripete “casablanca casablanca” ma, non riusciamo a capire se si riferisce all’ex colonia francese e se è quella l’origine del vaso, se il nome o cos’altro…?

Decidiamo di fare un lungo giro al di là della Senna, in rive droite, e non poteva mancare un’ultima passeggiata da Place de la Concorde all’ Arc de triomphe. Camminando lungo gli Champs-elysèes, incontriamo una ragazza tres chic, alta, bella, dai lunghi capelli biondi e con una borsetta dalla forma particolare con quei manici, che tanto mi piacciono, contornati da catena dorata… 

Esauste da tanto camminare ci dirigiamo verso Rue de Monceau, dove la mia amica ha affittato un grazioso monolocale. Il  quartiere signorile non ha molti negozi però è tranquillo e, per soggiornare è sicuramente meglio di quartieri più turistici come Montmartre o Lafayette. Non lontano dall’appartamento c’è un negozio di specialità di formaggi …da morire .. sublime!  Prendiamo baghette, delizie varie e torniamo a casa.

Passiamo tutta la serata a vedere le foto della settimana che lei ha passato in Provenza …… mi chiedo se e quando ci andrò io. Alla fine del soggiorno ci salutiamo con la promessa di vederci presto e tra le cose che porto con me c’è anche un giornale per tenermi compagnia in aeroporto. Un articolo parla di borse artigianali, non capisco molto ma, comprendo, dal quel poco che conosco della lingua francese, che si tratta di crochet lavorato con la fettuccia.

Anni dopo comprai la fettuccia per fare dei pensieri a mano e, ricordando la ‘mia Parigi’ di quei giorni, mi accinsi a fare per la prima volta in vita mia delle borse in fettuccia, eccole !

Mariée joyeuse’ borsetta in fettuccia color avorio e lamè oro, lavorata con punto costa. Chiusura interna con bottone calamita, foderata con manico lavorato a spighetta.‘Mariée joyeuse’

 Borsetta ‘Mariée joyeuse’

‘Provenza’ – borsetta medio piccola monocolore in tessuto di cotone marrone, lavorata con punto canestro chiusura con bottone esterno in ‘pietra’, foderata, con un manico lavorato a spighetta.

dettagli provenza

‘Le sac a dos enfant’, zaienetto in fettuccia rosa e lamè tono su tono. Chiusura esterna con bottone, piccola nappa e fodera in tessuto peluche con disegno spiritoso.

dettagli zainetto bimba

 Casablanca’ – Borsetta bicolore in fettuccia color cioccolato e beige lamé oro. Manico lavorato a treccia bicolore. Fodera in raso avorio e chiusura interna con bottone.

Casablancacasablanca

 

Se promener à travers les ChampsElysées’

Borsetta in fettuccia bicolore marrone e rosa. Manico con catena dorata e chiusura esterna con bottone e fodera in raso.

promenadepromenade

 à bientôt ….. avec le coeur

TRADUTTORE